Home / Informazioni e Notizie / Diamante: Incontro tra l’Amministrazione Comunale e l’ASP per il potenziamento del Poliambulatorio

Diamante: Incontro tra l’Amministrazione Comunale e l’ASP per il potenziamento del Poliambulatorio 0

DIAMANTE (CS) 18/04/18 Si è tenuto nei giorni scorsi un incontro tra il nuovo Direttore del Distretto dell’Area Tirreno Nord dell’ASP Dr.ssa Angela Riccetti e dalla sua collaboratrice Dr.ssa Clelia Randisi  e una rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Diamante  composta dal Sindaco Dr. Gaetano Sollazzo  e dagli Assessori  Dr.ssa Mariassunta Urciuolo e Dr. Franco Maiolino. L’incontro è iniziato con un sopraluogo al Poliambulatorio cittadino alla presenza dei medici, del personale infermieristico e amministrativo che vi opera ed è poi continuato nella sede comunale, dove è anche intervenuto il geometra Antonio Juliano,  dell’Ufficio Tecnico dell’ASP.  Oggetto principale della lunga discussione è stato quello di valutare quali azioni intraprendere e quali interventi effettuare per ottimizzare, potenziare e qualificare i servizi sanitari della struttura Poliambulatoriale di Diamante che,  per la sua centralità urbana e territoriale,  ha tutte le caratteristiche per  divenire sempre più un efficiente polo sanitario dove possono essere svolte ed erogate moltissime  attività extra ospedaliere sanitarie e amministrative.

Infatti, attualmente,  nella struttura sono  attivi gli ambulatori specialistici di Cardiologia, Diabetologia, Allergologia, Urologia, Chirurgia, Ortopedia, Fisiatria, Ginecologia, Senologia, Otorinolaringoiatria, Diagnostica Vascolare, Pediatria, Psicologia  e di disturbi dell’Alimentazione. Vi ha sede, la Commissione di Prima Istanza per gli accertamenti degli stati di Invalidità, il Punto Vaccinale, il Consultorio Familiare, la Medicina Legale, il Punto Prelievi il Centro Unico di Prenotazioni e gli uffici Amministrativi per il rilascio delle Esenzioni per reddito e per Patologie e per la scelta e revoca del medico di famiglia.

La logistica della struttura, prevedendo l’utilizzo di altri spazi attualmente inutilizzati o occupati da uffici e servizi non sanitari i quali nell’intendimento dell’Amministrazione Comunale dovranno essere spostati,  consentirebbe non solo  l’attivazione di nuovi ambulatori  quali la Neurologia la Dermatologia, la Medicina dello Sport ma anche una sistemazione più adeguata del Punto Vaccinale che diverrebbe così un Centro Vaccinale Territoriale e l’istituzione di un Centro di Prevenzione a valenza distrettuale che, per come dichiarato dalla Dr.ssa Riccetti, dovrà prossimamente essere attivato in uno dei comuni del Tirreno.

La condivisione di una visione prospettica del Potenziamento ed Efficientamento della Struttura Poliambulatoriale di Diamante è stata favorita sia dalla disponibilità dell’Asp già in precedenza annunciata dal Direttore Generale Mauro che dalla determinazione degli Amministratori Comunali/Medici che da tempo ipotizzano la realizzazione di una vero e proprio “ Palazzetto della Salute” dedicato in maniera esclusiva  alla erogazione di servizi sanitari efficienti e di qualità.

“Nelle prossime settimane – ha dichiarato soddisfatto il Sindaco – Il nostro Ufficio Tecnico e quello dell’ASP verificheranno la natura degli adeguamenti da apportare per la ottimizzazione degli spazi e il superamento delle barriere architettoniche e le procedure  amministrative  da effettuare  per eliminare la commistione di alcuni uffici non sanitari che dovranno essere spostati in altri luoghi sperando di contribuire così  a soddisfare  maggiormente la richiesta di servizi e la domanda  di salute dei cittadini a cui le istituzioni sono chiamate a dare risposte.”