Home / Informazioni e Notizie / Stazione di Scalea, arriva la Frecciabianca

Stazione di Scalea, arriva la Frecciabianca 2

SCALEA (CS) 11/06/18  Da Domenica 10 Giugno, finalmente Scalea è stazione di arrivo e partenza dei servizi ferroviari di tipo “freccia” a libero mercato di Trenitalia.
Una opportunità che tutto il territorio del tirreno cosentino e dell’entroterra ha fortemente richiesto e che aumenta le opzioni per la mobilità dei cittadini.

L’utenza calabrese e non, ha sempre dato un’ottima risposta quando i servizi di trasporto sono stati aumentati, dimostrando l’importanza per la Regione dei collegamenti con il territorio nazionale. Anche in questo caso ci si aspetta una forte domanda da e per Scalea che diventa un importante punto di snodo per l’intero territorio, in particolare nei periodi di maggiore affluenza turistica. Ciò consentirà alle istituzioni locali, comuni e Regione in primis, di chiedere un ulteriore potenziamento dei servizi per tutto il territorio regionale.

Il sindaco di Scalea Gennaro Licursi, in collaborazione con l’assessorato alle Infrastrutture della Regione Calabria, ha organizzato una sobria cerimonia di accoglienza per l’arrivo del primo Frecciabianca da Reggio Calabria a Scalea.

Alle ore 17.05, alla fermata del Frecciabianca 8878 proveniente da Reggio Calabria sono scesi dal treno, tra gli altri, l’on. Enza Bruno Bossio, già membro della Commissione Trasporti della Camera, il senatore Ernesto Magorno, l’on. Domenico Bevacqua, presidente della IV commissione Trasporti del Consiglio Regionale e l’assessore regionale Roberto Musmanno. Essi si sino uniti al Sindaco Licursi, ai rappresentati delle istituzioni locali e degli operatori economici del territorio e ai cittadini per condividere il momento celebrativo.