Intervista a Santo Gioffrè- “L’ opera degli ulivi”, la Calabria degli anni 70/80

Nadia Donato intervista Santo Gioffrè autore de “L’opera degli ulivi”

Un’intervista, attraverso la quale Nadia Donato e Santo Gioffrè raccontano della Calabria e dell’Italia di fine anni ’70 e degli anni ’80. Un periodo particolare, durante il quale tutto il Paese viveva gli anni di Piombo ma, per quanto riguarda il Sud, anche uno sviluppo incredibile della’ndrangheta e delle faide. Santo Gioffrè, nel suo ultimo libro, L’opera degli Ulivi, narra una delicata storia d’amore che ha sullo sfondo il terribile scenario della lotta tra famiglie, quindi di una faida, in Calabria. Un amore che si accende tra le lotte studentesche, le rivalità politiche e la bellezza degli anni da universitari a Messina. La casa dello studente, teatro in quegli anni, nel bene e nel male, di un fermento straordinario, è il luogo dove tutto nasce.

details