Home / Informazioni e Notizie / Diamante: Torna con l’undicesima edizione, la Regata Velica della “Festa del Mare”

Diamante: Torna con l’undicesima edizione, la Regata Velica della “Festa del Mare” 1

07/08/20 Torna con l’undicesima edizione, la Regata Velica della “Festa del Mare” organizzata dalla Lega Navale Italiana sezione di Cetraro in collaborazione con il Consorzio Operatori Turistici Diamante e Riviera dei Cedri.

L’evento, tradizionalmente, si tiene a Giugno ma quest’anno, a causa delle restrizioni contro la diffusione del Contagio da Covid-19, è stata posticipata a sabato 8 agosto. La regata è stata appena confermata dagli organizzatori che ne ribadiscono lo svolgimento nel pieno rispetto delle misure Anti-Covid-19. Qualora dovesse avvenire un peggioramento delle condizioni meteo e la regata non potesse avere luogo sarà spostata a domenica 23 agosto.

Le quattordici imbarcazioni di altura confermate fra i partecipanti partiranno, come di consueto, dal porto di Cetraro per arrivare al largo della città di Diamante dove avverrà la gara vera e propria. A fare da sfondo il suggestivo lungomare di Diamante, a venti metri sul livello del mare dal quale si avrà un posto in prima fila per godere dello spettacolo unico delle imbarcazioni che gareggiano per il primo posto, in un tripudio di vele colorate. I diportisti punteranno, poi, verso l’isola di Cirella, senza avvicinarsi all’area SIC istituita a tutela del patrimonio ambientale e archeologico che insiste su quest’isola.

Le premiazioni, che avvenivano sia sul palco allestito sul lungomare di Diamante sia nell’elegante cornice del Palazzo Ducale a Cirella, si terranno quest’anno a settembre nell’ambito di uno dei due appuntamenti di prestigio del “Mediterraneo Festival Corto” o del “Peperoncino Festival”.

Sarà possibile intervistare i partecipanti presso la postazione stampa organizzata presso il “Lido Cristina” sul litorale di Diamante (contrada Pietrarossa) dove i diportisti arriveranno intorno alle ore 12.00. La gara si terrà subito dopo pranzo, alle ore 15.00.

Come dichiarato da Michelangelo Ferraro, consigliere allo sport Lega Navale Italiana Sezione Cetraro e organizzatore della regata, lo scopo è quello di “fare di Diamante oltre a centro culturale anche centro velico. La vela è il mezzo più ecologico su cui si possa navigare in quanto, le imbarcazioni a vela, tutte, non danneggiano i fondali e non inquinano. Inoltre – continua Ferraro – la vela è usata come vera e propria attività terapeutica attraverso la vela-terapia”.

Gli organizzatori hanno voluto fortemente mantenere anche per quest’anno la competizione della “Festa del Mare” sottolineando che, nell’estate 2020, entra a far parte del Campionato Città di Cetraro-Diamante composto da quattro competizioni: la “Pantavela” avvenuta lo scorso 2 agosto a Cetraro; la seconda sarà la gara di domani e le ultime due previste per il 23 e il 29 di Agosto con la Tyrrenium Lions Cup.

  

 

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites