Home / Informazioni e Notizie / Cetraro: Domenica 28 aprile l’edizione itinerante del Mercato della Terra a cura di Baticòs

Cetraro: Domenica 28 aprile l’edizione itinerante del Mercato della Terra a cura di Baticòs 0

CETRARO (CS) 26/04/19- Domenica 28 aprile, dalle ore 9 alle 13.30, nel centro storico di Cetraro, sul belvedere di Piazza del Popolo, si terrà un’edizione itinerante del Mercato della Terra, promosso dal Biodistretto Baticòs, che ogni quarta domenica del mese toccherà tutti i Comuni dell’Alto Tirreno Cosentino.

La manifestazione/mercato, che si aggiunge ai tradizionali appuntamenti di Cirella, Belvedere Marittimo e Marcellina delle prime tre domeniche del mese, risponde alla richiesta degli agricoltori delle diverse zone del territorio, spesso lontane tra loro e all’obiettivo di allargare il più possibile l’educ/Azione al cibo sano e a km0. Caldeggiata anche da molte amministrazioni comunali, rappresenta un’occasione di buona sinergia nella promozione dei piccoli produttori locali “virtuosi”, di una cultura della salute e di una necessaria rivitalizzazione dei centri storici. Oltre alle proposte agro-alimentari, il mercato di Cetraro ospiterà una angolo per la lettura, i bellissimi manufatti a telaio del laboratorio Valdesi di Guardia Piemontese e uno spazio per lo scambio dei semi.

Naturalmente non si tratta di “un mercato qualunque”, ma rappresenta un’occasione di incontro per conoscere i produttori e poter acquistare anche direttamente in azienda, per poter essere informati e riscoprire il gusto di una scelta più consapevole, costituisce ed è in crescita in tutto il paese, la più concreta e praticabile risposta ai danni provocati dalla grande distribuzione in termini di salute e di economia alle persone e ai territori. È questa una delle principali sfide: la sovranità del cibo. Si inizia anche da piccole cose, come un mercatino o le piazze di piccoli centri o un incontro, ma il fiume in cui si naviga scorre a livello globale. E sempre di più occorre questa lungimiranza.

Il Biodistretto Baticòs ringrazia l’Amministrazione Comunale di Cetraro per il partecipato sostegno alla manifestazione.