Home / Informazioni e Notizie / Diamante: Assessore Maiolino: “Festività Pasquali, banco di prova per la città”

Diamante: Assessore Maiolino: “Festività Pasquali, banco di prova per la città” 0

DIAMANTE-21/03/16-Nell’imminenza del periodo pasquale, che rappresenta un importante banco di prova per la Città in vista della stagione turistica estiva, l’Assessore al Turismo Franco Maiolino, nel pieno spirito di collaborazione esistente all’interno della macchina comunale, ha indirizzato una dettagliata serie di raccomandazioni ai settori amministrativi interessati, per predisporre tutti gli interventi ed intraprendere tutte le azioni finalizzate in modo da offrire ai numerosi turisti che vengono ad “assaggiare” Diamante, la piena efficienza dei servizi e la migliore immagine possibile della Città. In particolare l’Assessore è intervenuto sui settori maggiormente sollecitati, a partire da quello della viabilità, particolarmente delicato in giorni che vedono un notevole afflusso di turisti nella perla del Tirreno. Non meno importante l’impegno straordinario riferito al sistema della raccolta differenziata con una intensificazione del servizio e con l’attenzione particolare allo smaltimento degli ingombranti. Com’è noto in tale periodo avviene frequentemente la sistemazione delle case e pertanto vanno previste sia le sanzioni nonché la tempestiva rimozione degli ingombranti. Più in generale inoltre l’assessore chiede una particolare accortezza per le operazioni preventive di pulizia del paese e di cura delle zone verdi del paese. Altre indicazioni riguardano interventi finalizzati alla regolamentazione del suolo pubblico, nonché alla messa in sicurezza e delimitazione dei lavori pubblici in corso di esecuzione del paese. Infine, ma non da ultimo, l’Assessore ha rivolo un invito agli uffici competenti a concordare con i commercianti una maggiore flessibilità negli orari di apertura dei negozi; così come ha invitato il Sindaco e il Segretario Comunale a chiedere agli uffici, nei giorni lavorativi, una maggiore flessibilità e disponibilità per tutti coloro che, approfittando delle vacanze pasquali, hanno necessità di porre istanze e quesiti.