Home / Informazioni e Notizie / “Insieme si può”. Prima assemblea dei “Commercianti Montalto Uffugo Uniti”

“Insieme si può”. Prima assemblea dei “Commercianti Montalto Uffugo Uniti” 0

28/07/20 “Insieme si può” è il titolo dell’iniziativa organizzata dal Comitato “Commercianti Montalto Uffugo Uniti”. L’assemblea, a cui è stato invitato a partecipare il sindaco di Montalto Uffugo Pietro Caracciolo, si terrà il 29 luglio presso il centro sportivo Soccer Montalto di Settimo.

Mercoledì 29 luglio, presso il centro sportivo della Soccer Montalto di Settimo, si terrà la prima assemblea del Comitato “Commercianti Montalto Uffugo Uniti”. I dirigenti del sodalizio nelle scorse settimane hanno incontrato il Sindaco Pietro Caracciolo per discutere sulle iniziative da sviluppare, anche con il sostegno dell’amministrazione comunale.

Sviluppi che hanno portato al necessario incontro riservato a tutti gli associati per rendere note le attività svolte sino ad ora e i progetti in cantiere. L’assemblea che si terrà mercoledì prossimo dalle ore 21, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, vedrà l’intervento dei tantissimi titolari di impresa, ricadenti nel territorio montaltese che hanno aderito al comitato già dalla fase più critica del lockdown. I lavori saranno moderati dalla giornalista Rita Russo ed inizieranno con l’intervento del presidente Giorgio Diacovo che illustrerà gli obiettivi ed i progetti su cui il Comitato intende dedicare le maggiori energie. A seguire, la parola passerà al segretario Roberto Corsi, al Sindaco Pietro Caracciolo ed infine a tutti gli associati che vorranno intervenire.

Si darà vita così, ad un vero e proprio dibattito incentrato sui problemi delle aziende montaltesi generati dal periodo di chiusura, che sfocerà inevitabilmente al ruolo sociale che le stesse assumono sul territorio. Anche per questo motivo, i dirigenti hanno deciso di trasmettere l’intero incontro in diretta Facebook dalle pagine del Comitato e di Montaltouffugonline.it, dando così l’opportunità ai cittadini di seguire i lavori ed apprendere quali sono i progetti in itinere.