Home / Informazioni e Notizie / Porto di Diamante: Dichiarata la decadenza della concessione demaniale alla ATI ICAD Diamante Blu

Porto di Diamante: Dichiarata la decadenza della concessione demaniale alla ATI ICAD Diamante Blu 1

DIIAMANTE (CS) 14/12/19 Importanti sviluppi in merito alla vicenda del porto di Diamante. L’ufficio Demanio del Comune rende noto che ha dichiarato la decadenza della concessione demaniale, individuata dal progetto della ATI ICAD Diamante Blu per la realizzazione dell’opera. A motivo della decadenza il concessionario appaltatore non ha più titolo per realizzare l’opera e pertanto la Regione Calabria, ente appaltante, dovrà procedere alla risoluzione del contratto sia per i lavori a mare che per quelli a terra. La decadenza deriva dalla morosità della società concessionaria in relazione al pagamento delle concessioni demaniali e,  altresì, dalle indicazioni dell’Avvocatura dello Stato all’ufficio regionale del Demanio per le quali, nella sostanza, il concessionario andava revocato per non aver realizzato i lavori nei termini contrattuali previsti.

«Un altro fondamentale passo è stato compiuto nella direzione sperata – dice il Sindaco, Sen. Ernesto Magorno – e alla luce di questi ulteriori sviluppi si rafforza la volontà di proseguire con le azioni forti messe in campo dall’Amministrazione, che si stanno rivelando vincenti, così come diviene ancora più impellente la determinazione nel partecipare al bando regionale, di prossima scadenza, per poter realizzare l’atteso porto di Diamante. Un altro muro è abbattuto e stiamo mettendo in pratica ciò che abbiamo detto assumendoci pienamente, e senza incertezze, le nostre responsabilità di fronte alla cittadinanza di Diamante che attende da troppo tempo la realizzazione di quest’opera ».

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites