Home / Informazioni e Notizie / Porto di Diamante: Positivi gli esiti dell’incontro tenutosi presso l’ANAC

Porto di Diamante: Positivi gli esiti dell’incontro tenutosi presso l’ANAC 0

DIAMANTE (CS) 18/10//19  Il Sindaco di Diamante, il Sen. Ernesto Magorno, ritiene positivi gli esiti dell’incontro tenutosi, a seguito della sua stessa richiesta, ieri mattina a Roma presso l’Autorità Nazionale Anticorruzione. Con il Sindaco erano presenti il Segretario Comunale, Avv. Silvio Bastardi; il Responsabile del Settore Urbanistica, Geom. Vincenzo Vaccaro e l’Avv. Achille Ordine.

L’incontro – come sottolinea il Sindaco – si è svolto in clima di sereno dialogo e disponibilità all’ascolto. In tale sede, è stato evidenziato come il Comune di Diamante, di fronte al grave ritardo dell’esecuzione dei lavori, ha sollecitato più volte, senza ricevere alcun riscontro, la Regione Calabria perché verificasse la continuità del possesso dei requisiti da parte dell’esecutore, in mancanza dei quali si può avviare la procedura di rescissione del contratto.

L’Amministrazione Comunale ha altresì ribadito le posizioni già assunte con decisione negli scorsi mesi, per fare chiarezza su quanto avvenuto nel corso di questa annosa vicenda così da arrivare ad una soluzione positiva per la collettività di Diamante.

L’Amministrazione Comunale, com’è stato già ampiamente annunciato, ha avviato un’azione risarcitoria nei confronti della Regione Calabria per i danni causati dalla negligente gestione dell’appalto. L’Amministrazione Comunale procederà, inoltre, a revocare la delega, affidata alla Regione Calabria, per la realizzazione dei “lavori a terra” previsti nella variante migliorativa.

Con l’incontro di ieri si è aggiunto un altro tassello concreto nel percorso prefigurato dall’Amministrazione Comunale per realizzare in prima persona un’infrastruttura che i cittadini di Diamante da troppo tempo attendono.