Home / Informazioni e Notizie / Rossano: Il Juventus Club “Pavel Nedved” fa 5 anni

Rossano: Il Juventus Club “Pavel Nedved” fa 5 anni 0

ROSSANO – 10/01/16 – Sono ormai passati 5 anni da quando un gruppo di amici, di fede bianconera decise di dar vita allo Juventus Club “Pavel Nedved”. Era il 29 dicembre 2010 e la Vecchia Signora era pronta ad aprire le porte alla nuova era Agnelli che l’avrebbe portata nuovamente ai fasti d’un tempo. In Città, invece, era il tempo della riorganizzazione e della formazione di un’associazione che raccogliesse tutti i tifosi della squadra più titolata d’Italia.
È così che lo scorso Martedì 29 dicembre 2015 i componenti del club rossanese, cresciuti in numero ed esperienza nell’ultimo lustro, si sono ritrovati nella sede sociale di Via Gentile per celebrare i cinque anni di attività.
Soddisfatti il Presidente ed il Vice Presidente del circolo, Francesco Savoia e Pietro Via, che attorno ad una splendida torta scudettata dall’emblema del Club dedicato alla “furia Ceca”, hanno festeggiato insieme agli associati.
Sono stati cinque anni intensi – dichiarano Savoia e Via – durante i quali abbiamo sofferto e gioito insieme alla nostra squadra del cuore, portando il nome del nostro sodalizio e della nostra Città nei più importanti stadi italiani e d’Europa. Sicuramente – aggiungono – sono stati cinque anni di grandissime soddisfazioni, contornati da quattro Scudetti, una Coppa Italia, tre Supercoppe Italiane e da una indimenticabile finale di Champions League, giocata a Berlino. E anche nella capitale tedesca siamo stati di fianco alla nostra squadra.
I due dirigenti, poi, sottolineano anche il ruolo sociale che da sempre ricoperto dal Club Juventus “Pavel Nedved”, lanciando un segnale chiaro a tutti i rossanesi di fede bianconera. Il nostro augurio – dicono Savoia e Via – che Rossano continuino a sostenere il ruolo sociale-ricreativo del nostro club. Abbiamo oltre duecento associati e siamo punto di riferimento per tanti giovani. E per questo vogliamo continuare a lavorare non solo seguendo le sorti della nostra squadra del cuore ma anche e soprattutto per renderci utili verso la nostra Città.