Home / Informazioni e Notizie / Scalea. Consiglio comunale aperto sul tema “Sicurezza sanitaria sull’Alto Tirreno Cosentino”

Scalea. Consiglio comunale aperto sul tema “Sicurezza sanitaria sull’Alto Tirreno Cosentino” 0

13/01/21- Comune di Scalea. Convocato un Consiglio comunale aperto sul tema “Sicurezza sanitaria sull’Alto Tirreno Cosentino.”


Il 15 Gennaio a Scelea si terrà un Consiglio comunale aperto in sessione straordinaria, sul tema “Sicurezza sanitaria sull’Alto Tirreno Cosentino.

La comunicazione del Presidente del Consiglio comunale Gaetano Bruno: “Come preannunciato nei giorni scorsi, a seguito dell’incontro indetto dal Direttore del Distretto sanitario Tirreno, Dottoressa Angela Riccetti con i Sindaci dell’area nord del medesimo distretto, che si è svolto in data 12 gennaio 2021 presso la sede del Poliambulatorio di Scalea per discutere delle sue criticità, ho provveduto a convocare per giorno 15 Gennaio alle ore 16.00 un Consiglio comunale aperto nella città di Scalea per discutere del tema “Sicurezza sanitaria sull’alto Tirreno cosentino”.

Il Consiglio comunale si svolgerà in base all’articolo 28 del regolamento del Consiglio comunale che disciplina le adunanze aperte riportato integralmente.”

Art. 28
Adunanze “aperte”

• Quando si verificano le particolari condizioni previste dallo statuto o rilevanti motivi d’interesse della comunità lo fanno ritenere necessario il Sindaco, sentita la Giunta e la Conferenza dei Capi gruppo, può convocare l’adunanza “aperta” del Consiglio comunale, nella sua sede abituale od anche nei luoghi particolari previsti dall’art. 4 del presente regolamento.

• Tali adunanze hanno carattere straordinario ed alle stesse, con i Consiglieri comunali, possono essere invitati Parlamentari, rappresentanti della Regione, della Provincia, di altri Comuni, delle circoscrizioni, degli organismi di partecipazione popolare e delle associazioni sociali, politiche, e sindacali interessate ai temi da discutere.

• In tali particolari adunanze il Presidente, garantendo la piena libertà dì espressione dei membri del Consiglio comunale, consente anche interventi dei rappresentanti come sopra invitati, che portano il loro contributo di opinioni, di conoscenze, di sostegno e illustrano al Consiglio comunale gli orientamenti degli enti e delle parti sociali rappresentate.

• Durante le adunanze “aperte” del Consiglio comunale non possono essere adottate deliberazioni od assunti, anche in linea di massima, impegni di spesa a carico del Comune.

Dopo le operazioni di verifica del numero legale verrà stilato l’elenco degli interventi contingentati in 3 minuti ciascuno. A seguito delle operazioni di prenotazione, e stabilito l’ordine degli interventi, verrà concessa la parola ai Consiglieri comunali che ne faranno richiesta e successivamente si procederà con gli interventi prenotati. Chiuderà la seduta consiliare l’intervento del Sindaco di Scalea Giacomo Perrotta.

Per quanto riguarda le modalità di svolgimento del Consiglio comunale, considerando anche la particolare situazione legata alla pandemia da Covid 19 sarà contingentata la presenza del pubblico nella sala consiliare e sarà predisposta la trasmissione in diretta streaming.

𝘐𝘭 𝘗𝘳𝘦𝘴𝘪𝘥𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘥𝘦𝘭 𝘊𝘰𝘯𝘴𝘪𝘨𝘭𝘪𝘰
𝘋𝘰𝘵𝘵. 𝘎𝘢𝘦𝘵𝘢𝘯𝘰 𝘉𝘳𝘶𝘯𝘰

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites