Home / Informazioni e Notizie / Ssd Virtus Diamante. Savarese scaccia le polemiche: “Il Comune ha erogato un contributo chiesto nel 2019”

Ssd Virtus Diamante. Savarese scaccia le polemiche: “Il Comune ha erogato un contributo chiesto nel 2019” 0

24/01/21- Il Presidente della Ssd Virtus Diamante, Giuseppe Savarese fa chiarezza sulla questione del contributo erogato dal Comune a favore della società. “Si tratta di un contributo richiesto nel 2019 ed erogato quest’anno.”


Nei giorni scorsi il Comitato Difesa Ambiente aveva sollevato la questione su un contributo di 5000 euro erogato dal Comune di Diamante a favore della società di calcio Ssd Virtus Diamante. Un fatto che ha sollevato alcune polemiche, visto anche il particolare momento caratterizzato dalla grave crisi economica causata dalla pandemia.

A tal proposito è intervenuto il Presidente della società sportiva cittadina, Giuseppe Savarese che ha voluto fare chiarezza sulla vicenda: “Sarebbe stato un grave vulnus sia per me che per il Comune di Diamante, se fosse stato vero il racconto di Cirillo che riguarda il contributo di euro 5000,00 erogato a favore della società sportiva Ssd Virtus  Diamante.

Non si tratta di un contributo erogato “ad horas”, bensì di un contributo chiesto dalla Virtus Diamante nel settembre del 2019, quando fu iniziata l’attività calciscistica relativa all’annualità 2019/2020.

Si tratta di un contributo che storicamente il Comune di Diamante ha sempre erogato a favore delle società sportive che si sono succedute nel tempo, per supportare i costi inerenti l’iscrizione ai campionati organizzati dalla LND regionale.

E‘ utile evidenziare che in precedenza la società calcistica cittadina non si è mai fatta carico del settore femminile cosa che, a partire dalla mia presidenza, ha rappresentato la novità più significativa sia sotto l’aspetto deontologico-sportivo che sotto il profilo della parità di genere.

La delibera di G.M. n. 143 dell’11.12.2020 non ha, quindi, riscontrato immediatamente una richiesta di contribuzione, ma ha dato esecuzione ad un impegno iscritto nel bilancio di previsione dell’anno 2020, ma approvato con circa un anno di ritardo, per effetto delle proroghe statuite dal governo Conte, a causa della pandemia del Covid-19.

Il contributo è imputabile al campionato maschile di Il categoria e al campionato femminile a cinque che la federazione sportiva ha sospeso il mese di Marzo 2020 per l’effetto epidemico nazionale. Non so quale sarebbe stato il risultato finale ma posso, con orgoglio, affermare che la “Ssd Virtus Diamante” ha conquistato l’unica coppa rimasta in palio e assegnata: “la coppa disciplina”.

E‘ di comune conoscenza che gli sport dilettantistici, per esistere, hanno la necessità di ricevere finanziamenti pubblici e privati. Nel caso che ci riguarda il Comune di Diamante ha erogato un contributo di euro 5000,00 ma è opportuno evidenziare che l’esborso operato dalla società per partecipare alla competizione calcistica 2019 – 2020 si aggira su una cifra che sfiora i 40.000,00 euro, reperiti mediante sottoscrizioni private effettuate dai soci e da altri sostenitori.

Anche la società sportiva che ho l’onore di rappresentare è molto preoccupata per quanto concerne i bisogni della gente e soprattutto dei giovani che non lavorano. L’impegno mio e dei miei collaboratori è infatti finalizzato a supportare un’attività sportiva che oltre ad allontanare i giovani dalla strada e daII’ozio dà Ioro la possibilità di avere a disposizione quelle piccole cifre necessarie ad evitare uno stato psicologico d’indigenza giovanile. I 27 giovani che sono stati cartellinati con la “Ssd Virtus Diamante” nella stagione 2019-2020 hanno percepito, mediamente somme mensili corrispondenti a circa euro 200,00, oltre agli tri benefit collettivi.

Tanto si doveva per stabilire chiarezza e verità.”

Il Presidente Giuseppe Savarese

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites