Home / Informazioni e Notizie / A Cirella la Giornata Internazionale delle Cucine Italiane, con il Maestro Iginio Massari

A Cirella la Giornata Internazionale delle Cucine Italiane, con il Maestro Iginio Massari 1

03/08/20 Si svolgerà martedì 4 agosto 2020 la tredicesima Giornata Internazionale delle Cucine Italiane (IDIC – International Day of Italian Cuisines) dedicata al gastronomo romagnolo Pellegrino Artusi, il Padre della cucina italiana. Data
scelta non a caso dal momento che proprio il prossimo 4 agosto ricorrono i 200 anni dalla nascita dell’Artusi.

Nella splendida location di Palazzo Ducale, a Cirella di Diamante, a partire dalle ore 20.00, quattro chef calabresi e quattro vini della cantina calabrese iGreco saranno protagonisti di una serata all’insegna della cucina italiana
d’eccellenza.

Saranno presenti ospiti di prestigio: Iginio Massari, il Maestro dei Maestri Pasticceri italiani, fondatore dell’Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani, Consigliere di Relais Dessert e Cuoco; il Maestro orafo calabrese Gerardo Sacco che premierà i protagonisti della serata; l’Assessore Regionale al Lavoro, Sviluppo Economico e Turismo, Fausto Orsomarso e il Presidente
della Fondazione ITS di Reggio Calabria nonché Presidente dell’Accademia del Bergamotto, Vittorio Caminiti. Presenti anche i Maitre dell’Associazione Maitre Italiani Ristoranti e Alberghi
(Amira) e i Sommelier della Fondazione Internazionale Sommelier (ISF). Nel corso della manifestazione anche la sfilata di moda delle ragazze di MisSposi Italia coordinate da Alfredo Bruno.Ad organizzare l’evento il giornalista enogastronomico e direttore di Vinitalia.tv, Tommaso Caporale che condurrà il talk show a cui parteciperanno gli ospiti.
Saranno gli chef Emanuele Mancuso, Francesco Spina, Denisia Congi e Carlo Maria Molinaro a riproporre il piatto ufficiale della Giornata, i “Cappelletti all’uso di Romagna” scelti fra i tanti piatti proposti dall’Artusi nel libro “Scienza incucina e l’Arte di Mangiare bene”, il Manuale in cui il gastronomo romagnolo riunì le principali ricette della cultura gastronomica italiana.

Pellegrino Artusi nacque il 4 agosto 1820 a Forlimpopoli. Il suo trasferimento a Firenze gli diede l’impulso per iniziare a scrivere quei trattati scientifici che
catalogano e divulgano le ricette tipiche dell’Italia intera.

La giornata è organizzata in collaborazione con Casa Artusi (http://www.casartusi.it/it/).
L’evento si terrà nel giardino dell’Hotel Ducale di Cirella, struttura aderente al Consorzio Operatori Turistici Diamante & Riviera dei Cedri.

Ingresso solo su invito per posti limitati.

Theme developed by TouchSize - Premium WordPress Themes and Websites